LimaCorporate

Lima Italy

Siamo Lima Italy, parte della Famiglia LimaCorporate, un’azienda ortopedica globale focalizzata sull’innovazione digitale dell’ortopedia.

Lima Italy image

Ci impegniamo ogni giorno, con passione e velocità, a restituire alle persone l’emozione del movimento, the eMotion of Motion. Mettiamo a disposizione dei chirurghi soluzioni tecnologiche ortopediche innovative, affiancandoli nel percorso di riconquista del benessere dei pazienti. Il nostro team sfida continuamente lo status quo, ispirando cambiamento.

Lima Italy Lima Italy nasce nel 2011 come parte della famiglia LimaCorporate ed ha sede ad Assago (Milano).
Lima Italy è conosciuta nel mercato italiano dell’ortopedia non solo come un’azienda leader nel segmento della Spalla, ma anche come una delle principali protagoniste del settore delle grandi articolazioni, nonché una new entry nel panorama traumatologico.

La nostra Voce

La nostra Voce image
17 Gen_2022

La nostra voce

Ricominciare a muoversi è una delle più grandi gioie che una persona possa provare. 

Per questo, in tutto ciò che facciamo, siamo motivati dal più grande desiderio: restituire l’emozione del movimento, the eMotion of Motion.


Incontra il Team Lima

Federico Lattuada
Raffaella Corbari
Tamara Moretti
Silvia Paccagna

Lima Italy si racconta attraverso le parole di Federico Lattuada, General Manager Italy & Iberia

LimaCorporate restituisce l’emozione del movimento, l’eMotion of Motion in più di 43 paesi nel mondo. Qual è la sua esperienza nel guidare il Team italiano?

La guida del Team italiano è per me motivo di grande orgoglio. Ho la fortuna e il privilegio di lavorare con professionisti formidabili in un mercato, l’Italia, ove LimaCorporate ha una posizione di forte leadership e una riconosciuta reputazione. Inoltre, lavorare con i Chirurghi italiani ci consente di essere sempre al passo o in anticipo sui tempi delle più significative innovazioni del settore a livello mondiale. Questa pluridecennale e continua collaborazione Azienda-Chirurghi ci ha consentito di diventare l’Azienda che siamo.

In un settore così dinamico, sono molte le sfide quotidiane da affrontare. Quale secondo lei la principale caratteristica che il Team italiano dimostra di possedere?

Penso che il nostro “know-how”, la nostra rete commerciale, la priorità data con passione alla cura dei nostri Clienti e la capacità di fare funzionare tutto questo velocemente e in sincrono siano le vere peculiarità del Nostro Team.

Il perché di LimaCorporate si sintetizza nell’affermazione “restore the eMOTION of MOTION”. Per il Team italiano, come si traduce concretamente questo impegno?

Tutti i giorni proviamo a trasformare tutto questo in realtà per i pazienti. Pazienti che aiutiamo nella riconquista della loro mobilità. È un grande, costante sforzo ma viene gratificato con incredibili soddisfazioni! 

Lima Italy si racconta attraverso le parole di Raffaella Corbari, Training & Education Manager Southern Europe

Quando e come hai iniziato la tua carriera in LimaCorporate?
Qual è la tua esperienza personale?

Ho iniziato ad occuparmi di ortopedia fin dagli ultimi anni dell’università dedicandomi ad una tesi sull’usura del polietilene per protesi d’anca. Argomento che in quegli anni era di grande interesse ed attualità. Dopo quasi 20’anni di esperienza in aziende leader del settore ortopedico e protesico in Italia, dove mi sono occupata di Marketing per la maggior parte del tempo, nel 2015 sono arrivata in LimaCorporate grazie all’acquisizione della protesi monocompartimentale ed alla mia esperienza maturata in ambito di protesica di ginocchio.

Di cosa ti occupi in LimaCorporate?

Attualmente per l’area Southern Europe - ovvero Italia, Spagna e Portogallo - sono responsabile sia dell’organizzazione e del supporto alla formazione della forza vendite sia della gestione dei contratti per i consulenti che ci supportano nella formazione. Essendo basata in Italia collaboro con il Team Marketing Italy per la gestione dei congressi e degli eventi italiani.

Qual è secondo te la realtà del settore ortopedico e quali sono i punti di forza di LimaCorporate nello scenario italiano attuale?

LimaCorporate, in Italia, si pone tra le aziende leader del settore. Cosa assai rara nel nostro settore, è un’azienda completamente italiana che, in continua crescita anche a livello mondiale, rimane con un’anima italiana. È un’azienda che mette al centro il paziente e lavora per soddisfarne le esigenze. Si distingue per alcune tecnologie all’avanguardia (TT), per l’elevata qualità degli impianti e per dipendenti e collaboratori con esperienza e professionalità.

Quali sono a tuo parere i trend tecnologici per questo particolare settore?

Navigazione e robotica ma ancora di più il trend è la personalizzazione dell’impianto. Una protesi che è sempre più “su misura” e da cui derivano sistemi di pianificazione, sistemi di navigazione per guidare l’impianto, produzione di soluzioni uniche che rispondono alle specifiche necessità di ogni paziente. 

Quale consiglio daresti a chi vuole lavorare nel mondo dell’ortopedia e nello specifico in LimaCorporate?

Non nascondo che a mio avviso, oggi, il mondo dell’ortopedia in Italia presenti molte sfide quotidiane, quelle di un mondo commerciale che si evolve rapidamente, ricco di cambiamenti ed esigente in termini di capacità di adattamento. Unirsi a LimaCorporate significa entrare in un mondo giovane ma con una storia consolidata, capace di offrire sostegno nell’accogliere tali sfide e motivare fortemente verso le vittorie. Per me, sentire di contribuire alla restituzione della gioia che deriva dal movimento ritrovato è la vittoria più grande, che ripaga l’impegno di ogni giorno!

Lima Italy si racconta attraverso le parole di Tamara Moretti, Knee Product Manager

Quando e come hai iniziato la tua carriera in LimaCorporate?
Qual è la tua esperienza personale?

Lavorare nel settore medicale, e più precisamente in quello ortopedico, rappresenta per me il naturale risultato di una profonda, personale passione verso la medicina e la chirurgia. Dopo la laurea in Ingegneria Biomedica indirizzata alla biomeccanica e alle protesi artificiali ho mosso i primi passi nel settore occupandomi di noleggio di attrezzatture medicali. L’incontro con LimaCorporate nel 2015 e l’inizio del mio percorso professionale nel Marketing in veste di Product Manager per la Fixation hanno coronato il mio sogno e dato avvio ad un periodo di grande crescita personale e professionale nel ruolo.

Qual è il tuo ruolo in Lima Italy?
Quali sono gli elementi che ritieni più importanti nel tuo lavoro?

Dal 2019 ricopro con soddisfazione in Lima Italy il ruolo di Product Manager per la linea ginocchio. Ritengo che l’approfondita conoscenza del prodotto e una costante analisi del mercato nelle sue rapide trasformazioni siano il fondamento di un’efficace risposta alle differenti esigenze dei Chirurghi e di un lavoro sinergico con la Forza Vendita.
Accanto alla competenza, penso siano molte le capacità da mettere in campo in questo lavoro: la proattività, uno spirito innovativo e creativo, il saper rischiare, la voglia di migliorare, il saper prevenire situazioni di criticità, la capacità di previsione e di gestione degli imprevisti. Credo per esperienza che l’empatia con i Chirurghi e i Colleghi siano garanzia di continuità nella relazione e generino nel tempo fiducia nella collaborazione professionale.

Qual è la sfida più stimolante nel lavorare in un mercato così dinamico e innovativo come quello ortopedico?

Operiamo in un mercato estremamente sfidante e competitivo, soggetto a continui e repentini cambiamenti, è una realtà, e non ci si annoia mai! Lo stimolo più grande è quello di posizionarsi sempre un passo avanti rispetto alle evoluzioni e a quanto il mercato propone. In questo contesto, ci impegniamo ogni giorno nell’offrire una risposta sempre innovativa e tempestiva condividendo una visione pioneristica, proponendo l’eccellenza del nostro prodotto supportati da una forte eredità culturale. Non offriamo solo un prodotto ma un’esperienza personalizzata in base alle esigenze del chirurgo e del singolo paziente, abbiamo una storia caratterizzata dal “design” italiano e dalla ricerca della precisione e della qualità. Tutto questo gioca un ruolo cruciale.​ ​

Che cosa ti rende più orgogliosa di lavorare nel Team Lima Italy?

È un orgoglio per me dire di poter lavorare nel Team italiano. È un bellissimo Team. Mi sento completamente a mio agio e sento di poter trarre il meglio dallo scambio con le persone con cui collaboro quotidianamente. La preparazione e la competenza che ciascun membro del Team trasmette mi permettono di migliorare costantemente, non solo professionalmente ma anche a livello personale.

Cosa significa per te “restituire l’emozione del movimento, the eMotion of Motion"?

Sappiamo cosa significhi ad esempio non riuscire più a camminare e non riuscire più a fare ciò che piace. Ogni volta che esco dalla sala operatoria, ogni volta che sento un paziente ringraziare il suo chirurgo, penso abbiamo contribuito ad un ritorno alla vita, sollevando una persona dal dolore e permettendo il recupero non solo della libertà ma anche della gioia del movimento. È questa l’emozione che il mio lavoro mi regala, e mi riempie il cuore!

Lima Italy si racconta attraverso le parole di Silvia Paccagna, Sales Coordinator

Quando e come hai iniziato la tua carriera in LimaCorporate?
Qual è la tua esperienza personale?

Il mio percorso in LimaCorporate inizia nel mese di gennaio del 2017, con un progetto internazionale all’interno dell’area Commercial Excellence, nel ruolo di Commercial Excellence & Sales Training Manager. Ho conseguito un dottorato di ricerca in biotecnologie industriali presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca svolto presso un’azienda privata nel settore farmaceutico. Maturata questa esperienza, ho aperto un capitolo completamente nuovo, quello del mondo commerciale dell’ortopedia in Italia, in cui continuo ad operare da oltre quindici anni. Entrare nel 2017 a diretto contatto con il contesto internazionale di LimaCorporate e far parte di una delle fasi di ristrutturazione aziendale mi hanno regalato una prospettiva nuova e trasversale, che spazia dalla conoscenza del prodotto e degli aspetti prettamente tecnici, fino allo sviluppo del business. È un bagaglio professionale che ricordo come un’opportunità e una testimonianza di grande apertura da parte dell’Azienda nei miei confronti.

Qual è il tuo ruolo in Lima Italy?
Quali sono gli aspetti caratterizzanti il tuo ruolo professionale e i fattori di maggiore rilevanza nello sviluppo della tua carriera?

In Lima Italy mi occupo della gestione degli Agenti e dei Clienti nell’area di competenza, in una tridimensionalità in cui la vendita si delinea come cornice tra il mondo del cliente, il servizio offerto dall’azienda e la raccolta delle sempre crescenti esigenze di mercato.
È un mondo dinamico, sfaccettato, con alcuni comuni denominatori: innanzitutto la comprensione dell’altro, una forte connotazione personale e un alto livello di servizio, caratteristica propria del settore in cui operiamo. Il ruolo si caratterizza per una competenza a tutto tondo: le gare d’appalto, le attività collegate alla logistica, il budget, lo sviluppo del business, la conoscenza del prodotto e, a livello più ampio, le differenti dinamiche aziendali. Perseveranza e costanza nel migliorarsi e nell’apprendere sono a mio avviso elementi chiave. Mai arrendersi e mai avere paura, e restare tenaci e resilienti nel perseguimento degli obiettivi. Operiamo attuando spontaneamente un approccio interconnesso, internamente come esternamente. Internamente, la dimensione aziendale permette tra i Collaboratori un approccio integrato, in cui carattere e professionalità si fondono, nella comprensione della persona nel suo insieme, a supporto dello sviluppo del potenziale professionale. La medesima connessione avviene esternamente, con i nostri Clienti. Viviamo la realtà degli Agenti e del territorio per cogliere le opportunità e trasformarle in servizio al Cliente.

Quanto rilevante ritieni essere lo sviluppo dell’aspetto formativo nella tua professione?

È una formazione sul campo, basata ad ampio spettro sull’esperienza quotidiana, gli errori, la curiosità, e la volontà personale. Uno studio costante e una formazione in itinere in cui ogni giorno di lavoro accanto al Cliente e agli Agenti è occasione di approfondimento. Accanto a questo, la nostra azienda dimostra concreta attenzione al tema formativo offrendo corsi che definirei non solo utili ma anche fondamentali per il completamento dell’esperienza.

Secondo te com’è cambiato il settore ortopedico negli anni e quali sono i punti di forza di LimaCorporate nello scenario italiano attuale?

Sento di poter definire il panorama ortopedico “sfidante”. In Italia quello ortopedico è un mercato in crescita, e la vera sfida è quella di adeguare risorse e richieste alle esigenze del mercato, mantenendo standard qualitativi e di servizio proporzionati.
Un altro importante elemento di cambiamento è la digitalizzazione del settore, di cui oggi è evidente l’esigenza, un elemento di attenzione per il mercato ortopedico. Penso stiamo percorrendo un cammino di comprensione del valore che la digitalizzazione porta con sé.
LimaCorporate ha uno spirito italiano nell’internazionalità aziendale, è percepita “smart”, vicina e alla portata del Chirurgo, pur mantenendo uno standard qualitativo alto, apprezzato e all’unanimità riconosciuto dai nostri Clienti, un valore che ci consente di fare la differenza in un settore caratterizzato da così tanti cambiamenti.

Quale consiglio daresti a chi vuole lavorare in ambito commerciale nel mondo dell’ortopedia e nello specifico in LimaCorporate? 

L’asso nella manica di chi vuole intraprendere questo percorso è per me, senza dubbio, la creatività. Essere sempre pronti a sfidare lo status quo e trovare soluzioni alternative ai problemi, soprattutto in LimaCorporate, che offre ampio spazio e assorbe la creatività come nota vincente.